Facendo seguito alla circolare Prot. n. 182 dell’8 gennaio 2021, si impartiscono disposizioni sulla somministrazione delle prove di recupero per quelle materie di studio non più presenti negli insegnamenti dell’a.s. in corso (ad es. Latino nella terza classe del Liceo Linguistico oppure Fisica nel terzo anno degli Istituti Tecnici….):

  1. a) La prova sarà predisposta dal docente dell’indirizzo e della sezione dell’anno di corso interessato (ad esempio dal docente di Latino del secondo anno del Liceo Linguistico del corso corso G, oppure dal docente di Fisica del secondo anno dell’Istituto Tecnico del Corso B…);

 

  1. b) La prova sarà trasmessa al Tutor della classe interessata (ad es. al Tutor della terza classe del Corso G del Liceo Linguistico, oppure al tutor della classe terza del corso B dell’Istituto Tecnico..);

 

  1. c) Il tutor, in accordo con i docenti della classe, provvederà a somministrare la prova e a restituirla al docente interessato, per la correzione;

 

  1. d) La prova corretta verrà ritrasmessa al Tutor di classe che provvederà a registrarla per poi comunicarne il risultato durante lo scrutinio di fine primo quadrimestre.

 

Si rammenta che ai sensi dell’art. 6 c. 4 dell’O.M. n. 11 del 16/05/2020, per le materie di studio per le quali non sono stati raggiunti i livelli di apprendimento, le attività di cui al comma 3 della stessa O.M. proseguiranno per l’intera durata dell’anno scolastico 2020/2021.

All’uopo è prevista una ulteriore prova di verifica nel mese di maggio 2021.

Al fine di individuare gli alunni che dovranno effettuare le prove di recupero, nella sezione riservata del sito è possibile trovare tutti i tabelloni con gli esiti finali dell’a.s. 2019/2020.

Si ringrazia per la consueta collaborazione.

Circolare

Torna all'inizio del contenuto