“C.A.RE.”, ideato da docenti dei diversi ordini scolastici della città e coordinato dal Patto di Promozione di Manfredonia (composto dallo scrivente capofila Gal DaunOfantino assieme a Touring Club Italiano – Club Territorio Manfredonia, Slow Food

Condotta di Manfredonia, Proloco Manfredonia, Fondazione Re Manfredi, Rotary Club Manfredonia, Manfredonia In Rete – Contratto Di Rete Operatori Turistici, Coop. Bottega Degli Apocrifi, Uisp Comitato Territoriale Manfredonia, Aps Dauniatur, Andrea Pacilli Editore Buenaventura, Aps La Traccia Nascosta), è un progetto didattico che coinvolge tutte scuole di ogni ordine e grado della città. Obiettivo fondamentale, a partire dal prossimo anno scolastico, è promuovere e sensibilizzare gli studenti alla cittadinanza attiva e solidale affrontando tematiche ambientali e sociali.

La mission principale del progetto (che non avrà alcun costo per l'Istituto e gli alunni) sarà quella di rilevare il grado di conoscenza del luogo in cui gli alunni vivono compresi servizi e strutture, intese come bene comune e pertanto patrimonio da custodire e salvaguardare con cura e rispetto. Ogni studente, quindi, avrà la possibilità non solo di riflettere, conoscere e analizzare i punti di debolezza e i punti di forza del proprio paese, ma diventerà cittadino attivo in quanto “attore”. Un lavoro strutturato in maniera tale che venga data ad ogni studente la possibilità di riflettere sul proprio paese, sulla loro identità di residenti e di esprimere il loro punto di vista di fronte a diversi aspetti del proprio territorio.

L'incontro si terrà il prossimo 5 maggio alle ore 19 con un apposito webinar (link https://meet.google.com/noc-qccp-xfj)

Torna all'inizio del contenuto