Il Dirigente scolastico dispone a far data dal 7 aprile 2021 e fino a tutto il 30 aprile 2021 tutte le attività si svolgeranno in modalità didattica digitale integrata (DAD).

Si fa presente che:

1) Ai sensi del DPCM 2 marzo 2021, codesta istituzione scolastica deve garantire comunque la didattica in presenza per gli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali le cui famiglie ne facciano richiesta.

Si precisa che i genitori degli alunni con disabilità o con bisogni educativi speciali che intendano continuare ad avvalersi della didattica in presenza non devono riformulare alcuna richiesta se già inoltrata precedentemente. Pertanto, solo per i genitori che non lo abbiano già fatto, è possibile inoltrare domanda inviandola via mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure consegnandola in segreteria.

 

I docenti si atterranno alle disposizioni di seguito indicate:

 

  1. Le lezioni inizieranno alle ore 8.30 e si concluderanno, ove previsto, alle 14,30;
  2. I docenti, qualora la compatibilità con il proprio orario di servizio e la disponibilità dei propri mezzi tecnologici lo consentano, potranno prestare l’attività di didattica a distanza dalla propria abitazione-residenza. In caso contrario svolgeranno l’attività dalle aule che sono state opportunamente attrezzate.
  3. I docenti cureranno l'equilibrio fra attività sincrone ed asincrone, prevedendo anche opportune pause (che, si ricorda, non costituiscono obbligo di recupero).
  4. Parte della lezione dovrà essere dedicata, ove necessario, alle attività di recupero per gli alunni con PAI che non hanno recuperato nel primo quadrimestre.
  5.   

    1. I docenti di sostegno e gli assistenti alla autonomia degli alunni, qualora le famiglie abbiano optato per la didattica in presenza, dovranno prestare servizio in istituto e provvederanno ad attivare il collegamento per la fruizione della DAD.

     

    Le presenti disposizioni si applicano fino al giorno 30 aprile 2021, fatta salva la possibilità di modifica o sostituzione in relazione al sopraggiungere di ulteriori provvedimenti.

    Si invita a visionare il sito istituzionale con massima frequenza onde verificare in tempo reale eventuali variazioni nell’assetto organizzativo adottato.

  6. Circolare

Torna all'inizio del contenuto